Proposte

HomeInterpreteProposte

Francesco e povertà

Concerto | Duo Musicanuova

Marco Ferretti  Voce, Flauto
Miriam Cenerelli
  Organo, Sonorizzazioni

Il concerto Francesco e povertà presenta un percorso musicale basato su una scrittura versatile e originale per Voce, Flauto e Organo. Nato come progetto a carattere monografico del compositore senigalliese Marco Ferretti, propone brani musicali con testi tratti dall’XI Canto del Paradiso della Commedia di Dante Alighieri (1265-1321) in cui si ripercorre la storia del poverello d’Assisi, fino alle lodi dell’Altissimo celebrate nel Cantico delle Creature dello stesso San Francesco (1182-1226), passando anche per una meditazione del francescano Pedro de Alcántara (1499-1562). Le suggestioni offerte dalla musica e dai testi accompagnano l’ascoltatore in una meditazione interiore, invitandolo a riscoprire nella bellezza e armonia del creato, un messaggio di speranza per l’uomo di ogni tempo, risposta al bisogno universale di pace.

durata 50 minuti ca.

Lagrimosa

Concerto | Duo Musica Nuova

Claudio Bellumore  Baritono
Marco Ferretti
  Flauto, Organo

Il concerto Lagrimosa presenta un intenso percorso musicale per voce, flauto e organo che dalla Passione di Cristo si spinge fino all’anticipazione della gioia per la risurrezione pasquale. Attraverso la canzone Alma inferma e dolente di Torquato Tasso (1544-1595), testo dedicato Alla santissima Croce nel venerdì santo, che in musica si sviluppa come un oratorio con parti strumentali, cantate e recitativi, e attraverso lo Stabat Mater di Jacopone da Todi (1236 ?-1306), scritto incentrato sulla figura di Maria piangente ai piedi della croce, l’ascoltatore si troverà immerso in una sorta di processione accanto a Gesù percosso, crocifisso e deposto nel sepolcro.

durata 60 minuti ca.

Vestita di sole

Concerto | Insieme Musica Nuova

Insieme Musica Nuova  Voci
Marco Ferretti
  Direttore

Il concerto Vestita di sole presenta un animato percorso musicale per voci a cappella che dalla gioia per Maria Assunta in cielo si spinge fino alla visione apocalittica de La Donna e il Drago. Attraverso il testo Canti gioiosi et dolce melodia, un inno alla Vergine Assunta attribuito al francescano Jacopone da Todi (1236 ?-1306), e attraverso il XII Capitolo dell’Apocalisse di San Giovanni Apostolo, scritto che allude alla vittoria della Chiesa sul male e all’incarnazione del Verbo e al parto della Vergine, l’ascoltatore si troverà davanti ad un dipinto multicolore, ricco di luci e ombre, ritmi e sonorità coinvolgenti.

durata 50 minuti ca.